Corpo nudo

Il corpo nudo, che per anni avevo toccato e continuavo a toccare come terapista,per un po’ di tempo fu il soggetto compositivo che accompagno’ la ricerca dell’essenzialità’ del segno: frequentai al circolo degli artisti un corso di nudo il cui docente era Emilio MATITA_SU_CARTA_50X70-714x1024 MATITA_E_CARBONCINO-_SU_CARTA-50X70-720x1024Contini,dell’Accademia di Bologna(1996) Alcuni anni dopo una malattia mi fornì occhiali diversi per vedere e rivedere le scelte esistenziali: nel 2000 partii per la Maremma dove rimasi per cinque anni,i più intensi e decisivi per la mia vita.